Oudtshoorn la capitale mondiale degli struzzi.

Nell'affascinante e sempre un po' misterioso continente africano, sulla costa meridionale, la cittadina di Oudtshoorn diventa sempre più un'interessante meta turistica, grazie alle sue bellezze naturali, ai luoghi suggestivi che la circondano, ma anche a quella che, oltre al turismo, è la sua principale e caratteristica fonte di reddito: l'allevamento degli struzzi. Nella regione del Karoo, tra savana e praterie, si snoda la Route 62, uno dei percorsi più panoramici del Sud Africa. La natura in queste zone offre il meglio di sé, con flora e fauna caratteristiche ed un clima mite, che fa della Cape Route 62 il più lungo percorso del vino, con le coltivazioni di vigneti e la possibilità di degustare il vino visitando le cantine. Ad Oudtshoorn l'allevamento degli struzzi è diventato una delle principali fonti di guadagno, ma anche un'attrattiva per i turisti, ai quali spesso viene regalata una piuma. Oudtshoorn è ormai famosa per essere la "capitale mondiale degli struzzi" ed i suoi allevamenti sono aperti al pubblico, come una vera e propria attrazione. Nei pressi della città, le grotte di Cango sono meta turistica di grande interesse per la bellezza e la maestosità di tunnel e camere, visitabili solo per un quarto della loro estensione. Le visite avvengono con le guide e il percorso più avventuroso si sviluppa passando per stretti cunicoli. Non adatte ai claustrofobici, sono per i visitatori un'emozione indimenticabile. Oudtshoorn racchiude il fascino dell'Africa. Organizza le tue vacanze per famiglie con un tour operator specializzato.