Allenarsi in città con la guida turistica, sport e arte nuova tendenza

Allenamenti sportivi e arte: un binomio in crescita. Gli hotel di lusso offrono spesso come servizio il personal training per fare jogging al mattino presto tra i monumenti, persino agenzie turistiche lo hanno inserito tra i pacchetti di visita a Roma ad esempio ma non solo e ora nella tendenza di allenamenti outdoor che ha invaso da qualche tempo i parchi cittadini si inserisce anche l'arte.

Plank- on! Belive in Your Core , un brand registrato a livello mondiale, con sede legale in New Jersey USA ma e l'intera produzione fatta a Roma ITALIA, fondato nel 2015 da Eric Lindquist con alle spalle una carriera da veterinario, ex giocatore di Football linebacker ed appassionato di sport in genere, oltre ad essere un marchio affermato di moda sportiva ha ora lanciato un format di allenamento, un tour mondiale di sport  attraversando i luoghi storici e meravigliosi delle più belle città del mondo. Roma, New York, Napoli, Nizza, Sanremo, San Diego, Santa Monica, Boston sono alcune delle tappe del tour

Così, durante l'allenamento ad intensità intervallata, mentre il corpo sarà messo alla prova con un format di alto livello e unico nel suo genere, i partecipanti faranno un viaggio nella storia artistica della città ospite. A Roma ad esempio la tappa del 29 aprile - già previste altre date, 22 giugno, 3 settembre, 15 ottobre e 16 dicembre - si è partiti con il Circo Massimo per poi allenarsi a Ponte Palatino, lungotevere dell'Anguillara, Basilica di Santa Maria del Trastevere, via Garibaldi, Gianicolo, terrazza del Gianicolo, lungotevere Farnesina, ponte Sisto, Campo dei Fiori e isola Tiberina.

Lo speciale format di allenamento ha diversi scopi: non solo approfittare del momento dedicato allo sport per scoprire la storia e la cultura della città ospite ma anche percorrere 7 chilometri alternando corsa e camminata veloce nelle tre stazioni fisse Body Wake (esercizi per il risveglio muscolare), UrbanFeptyBand (in cui si utilizzano innovative bende per lavorare sulla mobilità articolare e sulla flessibilità) e 3Kamp. E durante questi 7 chilometri, il partecipante è spinto a sfidare se stesso e le proprie capacità grazie a degli esercizi studiati per potenziare la prestazione fisica. Tutti i partecipanti sono muniti di speciali cuffie che permettono di svolgere le attività in modalità silent accompagnati da una compilation pensata appositamente per l'evento.

A roma Plank-on supporta la maratona per i diritti dei lavoratori: in occasione della sesta edizione MaratonaPrimoMaggio - Lavori in corsa (1 maggio, via Carlo Felice, ore 8),  due sessioni di riscaldamento pre maratona e una sessione post maratona per il recupero delle forze.

è il Fitness Tour mondiale che ti dà l'opportunità di allenarti attraversando i luoghi storici e meravigliosi delle più belle città del mondo.

Fonte: Ansa